NEWS & EVENTI


Pianifichiamo la riapertura

In conformità alle disposizioni riportate nel DPCM del 22 marzo scorso e successivi, deliberato dal governo con l’intento di contrastare la diffusione del COVID-19 e di tutelare la salute dei lavoratori, la LM dei F.lli Monticelli srl ha disposto la sospensione temporanea delle attività produttive. Al momento, solo alcune attività di natura amministrativa, commerciale e tecnica sono svolte in modalità “smart working”, questo per l’esigenza di assolvere le scadenze in corso e assicurare l’assistenza tecnico-commerciale ai nostri clienti in caso di necessità.

Durante tutto il periodo della quarantena e in concomitanza con l’ultimo DPCM del 22 aprile scorso e l’avvio della Fase 2, l’azienda ha predisposto le misure necessarie per garantire la graduale riapertura delle attività lavorative in sicurezza. Per coordinare le attività è stato istituito un Comitato di Valutazione del Rischio COVID-19. Questo comitato è composto da datore di lavoro, medico aziendale, un consulente esterno e tecnici interni esperti in materia di sicurezza e di salute dei lavoratori, i quali hanno aggiornato il Protocollo Anti Contagio secondo le ultime disposizioni del Consiglio dei Ministri e degli Enti di competenza territoriale locale. Il Protocollo è condiviso con tutti i collaboratori, in modo che tutti sappiano, al momento della ripresa lavorativa, cosa fare o cosa non fare durante lo svolgimento delle proprie mansioni.

Altra attività prevista dall'ultimo decreto che sta svolgendo il Comitato, è l’aggiornamento del “Documento di Valutazione dei Rischi per la sicurezza e la salute dei lavoratori, rischio specifico per coronavirus COVID-19”. Riguardo allo spinoso tema della valutazione dei rischi si indica che il nuovo coronavirus, “essendo un nuovo virus che può comportare danni anche gravi alla salute dell’uomo, costituisce un agente biologico che, in quanto tale, deve essere classificato all’interno delle 4 classi di appartenenza di tutti gli agenti biologici potenzialmente rischiosi per l’uomo (art. 268 d.lgs. 81/08). L’obbligo per il Datore di lavoro di valutazione del rischio biologico ricorre qualora l’attività lavorativa comporti la possibile esposizione a un agente biologico, ossia qualsiasi microrganismo, anche se geneticamente modificato, coltura cellulare ed endoparassita umano che potrebbe provocare infezioni, allergie o intossicazioni (v. artt. 266 e 267 D.Lgs. 81/2008)”.

Ovviamente l’azienda assicura la pulizia giornaliera e la sanificazione periodica dei locali, degli ambienti, delle postazioni di lavoro, delle aree comuni e di svago tramite ditte specializzate. Per i collaboratori vengono messi a disposizione detergenti, disinfettanti e dispositivi di protezione individuale (DPI), tra cui le mascherine e i guanti in lattice come previsto dal "Protocollo condiviso di regolamentazione delle misure per il contrasto e il contenimento della diffusione del COVID19 negli ambienti di lavoro", emanato dal Governo il 14 marzo scorso in accordo con le parti sociali e le imprese. Le imprese adottano il protocollo di regolamentazione all'interno dei propri luoghi di lavoro, oltre a quanto previsto dal decreto del Presidente del Consiglio dell’11 marzo 2020. In azienda il materiale sopra elencato è distribuito in kit preconfezionati, o per persona o per reparto o per ufficio, dal personale incaricato.  Il Comitato ha lavorato e continua a lavorare per trovare nuove soluzioni, per evitare assembramenti modificando orari di lavoro, layout aziendali e procedure interne.
Per maggiore chiarezza si invitano tutti i collaboratori a seguire le news sui canali istituzionali. Per i dipendenti è stato creato un gruppo aziendale su Facebook per seguire le pubblicazioni di eventuali comunicazioni ed aggiornamenti relativi alla situazione. 

In questo momento più che mai, lavorare insieme significa vincere insieme. #andràtuttobene

NEWS & EVENTI

Image Block

Festa della Repubblica

In occasione della Festa della Repubblica la nostra azienda resterà chiusa l'1 e il 2 giugno.
Image Block

Pronti a ripartire!

La L.M. dei F.lli Monticelli srl riprenderà l'attività produttiva in data 04.05.2020 in accordo con le disposizioni riportate nei decreti emanati dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri.
Image Block

NUOVO AGGIORNAMENTO - Avviso di chiusura

Comunichiamo che l'azienda resterà chiusa fino al 3 maggio, salvo eventuali nuove disposizioni della Presidenza del Consiglio dei Ministri.